"Ogni secondo sabato del mese "
CENA A TEMA
"il veneto che ti fa gola"




Amo il Veneto, e amo la cucina veneta perché è una delle espressioni più antiche di questa terra. La gastronomia della ragione si affianca, da sempre, alla cultura, ne è riconosciuta componente: il polittico di sapori e colori, essenze e pigmenti di gusto, nel tempo, hanno contribuito a creare, anche fra i fornelli, delle antiche opere d'arte.
Gli ingredienti? Gli appetitosi insaccati, i nobili prosciutti, le saporite minestre di risi, gli incoparabili risotti, gli gnocchi, i bigoli ... e infine, la polenta, che padroneggia sulle tavole venete. E non scordiamo che l'acqua del Veneto lambisce argini, prati e campi. Dentro questi scrigni naturali si trovano le verdure, gli ortaggi, le erbe spontanee di primavera, gli asparagi di Bassano e quelli di Cimadolmo, i peperoni di Zerobranco, fagioli di Lamon, i bisi di Borso del Grappa e il mitico radicchio rosso di Treviso e Castelfranco Veneto. E ancora quello veronese, quello delle grandi pianure polesane di Lusia e del retroterra di Chioggia.




Menu evento

SOLO SU PRENOTAZIONE € 30,00


ANTIPASTO

Sopressa all'aseo brustolada
Lardo fresco con pan de Casada


PRIMI PIATTI

Bigoli in salsa
Pasta e fasioi aea veneta


SECONDI PIATTI

Faraona co salsa peverada
Cuor de radiccio castean con formai stravecio


DOLCE

Torta sabbiosa